Torna indietro
Quartiere Centro Storico Indirizzo Via Cherubini
Prezzo € 6.300.000,00 Tipologia locale Edificio
Descrizione Il prestigioso immobile denominato “Villa Cherubini”, è ubicato nel centro storico, in un’area tra le più tranquille e verdi di Firenze, tra “San Marco” ed “Annunziata” e consiste in un articolato complesso immobiliare risalente al periodo di “Firenze Capitale” dopo l’unità d’Italia (1865 - 1871), di superficie complessiva lorda di circa mq 3950, con superficie esterna di circa mq 1300 destinata a giardino e parcheggio per circa 15 veicoli. Il lotto di pertinenza consta di una superficie di circa mq 2300, compresa la superficie occupata dall’edificio, facente originariamente parte del grande giardino di Palazzo San Clemente, che fornì il terreno per la costruzione di questo edificio. L’edificio nel suo complesso si sviluppa su cinque livelli: piano seminterrato, piano terreno, piano primo e ammezzato, piano secondo e sottotetto ed è composto sostanzialmente da tre corpi di fabbrica. L’edificio principale risale alla metà dell’ottocento, come pure il corpo della cappella e i relativi piani soprastanti a tergo della villa, mentre le due ali laterali sono in parte frutto di ampliamento e trasformazione di corpi di fabbrica secondari coevi alla villa, realizzati a metà degli anni 50. L'immobile ricade nel nucleo storico (zona A) art. 65 NTA, non è soggetto ai vincoli di cui al DLgs 24/2004 ex L. 1089/39 e non ricade in area di vincolo ambientale di cui alla ex L. 1497/39, ad oggi risulta perfettamente conforme sia catastalmente che urbanisticamente, a seguito dei lavori di trasformazione ed ampliamento effettuati negli ultimi 60 anni. DESTINAZIONE D’USO : l’immobile ricade in area a destinazione direzionale comprensivo delle attività di servizio. L’uso dell’immobile è stato da sempre di tipo sanitario come casa di cura privata; con l’introduzione del nuovo RUC gli usi possibili sono : • Socio-sanitario e casa di cura privata; • Studentati e foresterie diverse dalle attività ricettive; • Scuola e università; • Uffici e direzionale in genere. Restano escluse la destinazione residenziale, commerciale, produttiva ed alberghiera. Sull'immobile sono presenti due distinte classificazioni che consentono interventi edilizi diversi per il corpo centrale edificato a metà ottocento, e per le due ali edificate a metà degli anni 50, in particolare: • Corpo principale – Tessuto storico o storicizzato – non ricade nel vincolo storico artistico di cui al Decreto Legislativo 42/2004 (Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio) - sono consentiti tutti gli interventi edilizi fino al restauro e risanamento conservativo; • Ali laterali e retro – Edificato recente; elementi incongrui – sono consentiti tutti gli interventi edilizi fino alla totale demolizione e ricostruzione. La richiesta è di € 6.300.000,00 trattabili. Per qualunque informazione siete pregati di inviare un email a villacherubini@casediroma.it o chiamare lo studio CASEDIROMA al. 06.32110118
Video



   lunedì 19 novembre 2018 - 20:33