Happy Family Grajaù Onlus, è un’organizzazione nata dalla fusione, a maggio 2014, delle due onlus, Happy Family e Progetto Grajaù.
Happy family Onlus nasce nel 2007 ed è specializzata nell’ assistenza ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici "difficili" degli ospedali (oncologia - chirurgia - ematologia etc), su richiesta diretta dei primari, medici e delle caposala (ciò non avviene casualmente ma attraverso il lavoro di alcuni degli iscritti che hanno rapporti sia di amicizia che professionali con tali realtà). Happy Family si prende cura di allestire ludoteche ex novo e/o provvede all’ampliamento di quelle esistenti con tutto il materiale necessario (ad es: console nintendo e playstation - tavolini sedioline e lavagne ikea - materiale di cartoleria etc etc), provvede a dotare tutte le camere di degenza con tv 32/40 pollici e lettori dvd, abbonamenti sky "full", carrellini con ruote dotati di schermo da 20 pollici e playstation per quei bambini che non sono in grado di spostarsi autonomamente, notebook con penna internet mobile per i ragazzi un poco più grandi che possono usare i software in dotazione (SKYPE - ITUNES etc etc) e mantenere anche rapporti con l'esterno (spesso i genitori vivono in un'altra città e con skype possono fare videoconferenza) . Happy Family Onlus si prende cura anche dei genitori, donando ai reparti poltrone letto comode e necessarie li dove i reparti non ne sono dotati ed allestendo cucine Ikea ex novo per permettere alle mamme di poter far ritrovare ai loro figli un poco del sapore di casa.
Il Progetto Grajaù nasce, nell’estate del 2010, da un’appassionata idea di un gruppo di amici che, quasi per caso, hanno avuto la fortuna di imbattersi nel Centro di Convivenza S. Dorotea, situato in una favela all’estrema periferia della città di San Paolo del Brasile, dove, ogni giorno, prima e dopo la scuola, circa 180 bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni si ritrovano a svolgere attività ricreative, educative e sportive, lontano dai pericoli e dalle tentazioni della strada, su tutti droga e prostituzione. Qui i valori dell’amicizia e della solidarietà sono alla base dell’educazione di vita impartita dalle Suore Dorotee, in un ambiente di grande povertà, intriso di dignità e passioni antiche. L’idea di organizzare eventi e iniziative per la raccolta di fondi, volti a sostenere il Centro, ha preso subito corpo, si è trasformata in Progetto e dopo due anni, nel febbraio del 2012, ha portato alla costituzione ufficiale dell’Associazione Progetto Grajaù Onlus. Fin dai suoi primi passi, Progetto grajaù si è proposta di stabilire un contatto diretto con la realtà del Centro, sia attraverso la presenza fisica e la frequentazione periodica della comunità, sia individuando obiettivi precisi, concreti e realizzabili. Attraverso queste iniziative sono state finanziate alcune opere di miglioria del Centro, come la copertura del campetto sportivo, la realizzazione di una struttura fissa coperta per lo svolgimento delle attività esterne dei bambini e molto altro ancora.
I materiali e quant’altro utile per il fine ultimo vengono acquistati tramite i fondi reperiti da sostenitori o dagli associati in vari ambiti : dall’organizzazione dell’anteprima nazionali di film di primissimo livello , alle donazioni spontanee, all’organizzazione di eventi di vario genere.
La collaborazione di gruppi più o meno noti, che ci donano i loro prodotti (Medusa Film, colorado film, Cattleya, sonyplaystation - wind - sky - pc group - lottomatica Virtus Roma e altri ancora) ci permettono di affrontare progetti di tutto rispetto.
Happy Family Grajaù riesce ad utilizzare ne suoi progetti il 100% delle donazioni che riceve perché non ha spese ! Ognuno degli iscritti mette a disposizione la propria struttura, evitando inutili spese di locazione, utenze, segreteria e quant'altro.


... qui sotto alcuni link alle fotogallery di Facebook, a testimoniare l'impegno di
Concerto C.C. Aniene
Anteprima "Il Principe Abusivo"
San Paolo Invest e Fondazione IME, allestimento sala trasfusioni.
Nuovo reparto Oncologia pediatrica del Policlinico Umberto I.
Ospedale San Camillo, allestimento cucine nei reparti pediatrici.
Babbo Natale 2012 nei reparti pediatrici di Roma.
Salvamamme e C.C. Aniene con Happy family Onlus, 21 dicembre 2012.
Anteprima nazionale "il peggior Natale della mia vita".
Ospedale Umberto I, consegna IPad.
Befana sul ghiaccio 2010.
Babbo Natale 2009.
Befana sul ghiaccio 2009.
Happy Family e Ford Italia
Ludoteche Abruzzo - Assergi, 16 aprile 2009.
Ludoteche Abruzzo - Pizzoli, 29 aprile 2009.
Ludoteche Abruzzo - San Gregorio e Collemaggio.
Ospedale San Camillo Ematologia pediatrica e Pronto Soccorso pediatrico.
Policlinico Umberto I° inaugurazione reparto Gastroenterologia pediatrica.
Unità mobile pediatrica, la prima in Europa !
Babbo Natale 2008 - Ospedale Sant'Andrea.
Happy Family Onlus.